Lucca (LU) – Palio della Balestra Antica – San Paolino

Data: 12 Luglio 2017
Descrizione

Torna puntuale anche quest’anno il 12 Luglio (per la 42° Edizione), il Palio della Balestra Antica in Onore di San Paolino, primo Vescovo e Patrono della città.

L’uso di quest’arma è attestato a Lucca a partire dal 1169, quando l’amministrazione cittadina chiese alla Repubblica di Genova l’aiuto di una compagnia di balestrieri per difendersi dai continui attacchi della Repubblica di Pisa. Dopo questo avvenimento il Comune lucchese decise di costituire un proprio reparto all’interno dell’esercito e il famoso Castruccio Castracani, signore di Lucca dal 1316 fino al 1328, istituì un premio per incentivare l’uso dell’arma come mezzo di difesa pubblica. Il 29 giugno del 1443 il Vessillifero di Giustizia della Repubblica di Lucca emanò un regolamento per le gare con la balestra, conservato presso l’Archivio di Stato di Lucca e tuttora in uso.

La gara è sempre molto sentita e viene seguita con grande attenzione dalla popolazione locale. Il giorno della vigilia (11 Luglio), ha luogo il tradizionale corteo degli sbandieratori, il sorteggio che designa l’ordine di tiro e la Messa per la benedizione del Palio. Il mattino del giorno di gara il Banditore percorre le vie del Centro leggendo il “Bando di Sfida”, mentre nel pomeriggio ha luogo la celebrazione della Festa del Patrono in Basilica. Il Palio si svolge in notturna, tradizionalmente in Piazza San Martino, e vede sfidarsi i “tiratori scelti” dei tre Terzieri di Lucca: San Paolino, San Salvatore e San Martino. Un apposito Collegio Giudicante e il Maestro d’Armi, premiano infine i quattro migliori balestrieri.

Fanno da cornice all’evento numerosi spettacoli di rievocazione medioevale, musici, menestrelli e danze.

(La Redazione)

Link Sito Ufficiale

(E’ vivamente consigliato controllare il sito ufficiale dell’evento per eventuali news e aggiornamenti)
Ente organizzatore: Comune di Lucca

 

 

L’Editore di Regione in Festa comunica che la raccolta delle pubblicità è gestita da agenzie pubblicitarie in totale autonomia.
Share This Post On