Mollaro (TN) – Fiorinda

Data:

8 e 9 Aprile 2017

Descrizione:

Ad Aprile tutto cambia in Val di Non. La primavera è nell’aria e non solo. Lo stesso territorio sembra esplodere di una gioia incontenibile per l’arrivo della bella stagione. Una gioia che si manifesta in una miriade di bianchi boccioli che, come per incanto, trasformano in uno sconfinato velo di sposa l’intero profilo della vallata.

Nasce così “Fiorinda” la manifestazione che compie quest’anno cinque anni e ad ogni stagione è più bella e ricca di iniziative. A Mollaro (nel Comune di Predaia) non mancheranno gli appuntamenti come gli stand enogastronomici, il mercato florovivaistico e dei prodotti tipici, le passeggiate e le degustazioni curate dall’associazione “Strada della Mela e dei Sapori della Val di Non”. Ma ci saranno anche tante novità con le quali la Pro loco di Taio intende stupire i tanti ospiti. I primi ad essere entusiasti della festa saranno sicuramente i bambini. A loro saranno infatti dedicate le gite tra i meli in fiore a cavallo, in carrozza oppure in bicicletta con la Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole. La “Fata Fiorinda” accoglierà tutti per mano e accompagnerà i più piccoli in uno speciale percorso nel bosco tra gnomi e folletti. Numerosi saranno i laboratori tematici con i quali adulti e bambini si potranno dilettare.

Naturalmente la mela sarà protagonista della festa. Non solo perché buona parte delle iniziative si svolgeranno tra i meleti in fiore ma anche grazie alla collaborazione con “Melinda”. Il consorzio della Mela DOP della Val di Non aprirà agli ospiti le porte delle sale di lavorazione di MondoMelinda e farà ancora di più! Speciali visite guidate permetteranno di entrare in esclusiva nelle celle di refrigerazione IPOGEO di Melinda: 15 Km di gallerie scavate nella roccia nella cava del Rio Grande che oggi sono utilizzate come celle per la conservazione delle mele MELINDA. Un’unicità a livello mondiale che vale la pena di essere visitata sia da esperti che da semplici curiosi.

Non mancheranno iniziative artistiche e culturali a fare da cornice alla festa. Il borgo di Mollaro vedrà all’opera gli infioratori di Fabriano, che nella piazza del paese realizzeranno una grande opera estemporanea tutta realizzata con i fiori secchi. Allo stesso tempo il centro storico si mostrerà in tutta la sua bellezza grazie alle passeggiate artistico/culturali organizzate dall’associazione “Anastasia Val di Non”, mentre il Castello di Mollaro sarà animato dalle antiche leggende del Trentino con racconti che animeranno grandi e piccini e un concerto del Coro Croz Corona che darà voce alle più belle melodie.

(Fonte: Sito Ufficiale)

Link: Sito ufficiale

(E’ vivamente consigliato controllare il sito ufficiale dell’evento per eventuali news e aggiornamenti)
Ente organizzatore: Pro Loco di Taio

 

L’Editore di Regione in Festa comunica che la raccolta delle pubblicità è gestita da agenzie pubblicitarie in totale autonomia
Share This Post On